cacaru, terza persona plurale passato remoto indicativo

cacari:cacare. v. intr. e tr. [lat. cacare] (io cacotu cachi, ecc.; aus. avere), volg. – Espellere le feci, defecare; cacarsi addossocacarsi sotto, anche fig., avere gran paura; csangue, per dissenteria (fig., faticare duramente, ottenere qualche cosa con grande sforzo). In senso fig. e fortemente spreg. (solo nell’uso trans.), produrre con grande stento.

Back To Top