comari, plurale femminile di comare

comare (ant. commare) s. f. [lat. tardo commater, comp. di con– e mater «madre»]. – 1. a. Donna che tiene a battesimo o a cresima un bambino, madrina (e anche, rispetto a lei, la madre del battezzato o del cresimato). b. region. Levatrice, in quanto era lei che in alcune regioni presentava il neonato al battesimo. 2. estens. a. Donna che fa da testimone alle nozze (rispetto allo sposo o alla sposa, e reciprocamente la sposa rispetto alla testimone o al testimone). b. Vicina di casa, legata da rapporti di lunga amicizia e confidenza: le c. chiacchieravano nella piazzettai miracoli raccontati da fra Galdino quando va dalle commari alla cerca (Carducci); anche spreg.: ciarlepettegolezzi da comari.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back To Top